Autore

Condividi

Itinerario 5 - Elba, da Marciana a Colle d'Orano

Partenza Marciana Marina
Arrivo Colle d'Orano
Lunghezza totale 11.5 km
Categoria A piedi
Tempo di percorrenza a piedi 04:04 (hh:min)
Dislivello in salita 609 m
Dislivello in discesa 474 m
Quota massima 160 m
Difficoltà a piedi Media
Pavimentato 47 %
Strade sterrate e carrareccie 6 %
Mulattiere e sentieri 47 %
Come arrivare

Bus ATL (linea 116 Portoferraio-Marina di Campo-Pomonte-Marciana Marina-Portoferraio)

Come ritornare

Bus ATL (linea 116 Portoferraio-Marina di Campo-Pomonte-Marciana Marina-Portoferraio)

Prima d’incamminarci è consigliabile dedicare a Marciana Marina il tempo di una visita. All’estremità orientale c’è lo storico Rione Cotone, dalle case color pastello intrecciate fra loro con una singolare trama architettonica; dall’altra parte, a ovest e già sul percorso, s’eleva la circolare Torre Saracena, costruita dai pisani intorno al 1100 per difendersi dai pirati.

Usciamo da Marciana salendo dalla spiaggia la Fenicia nella fitta vegetazione della costa nordoccidentale elbana, per buona parte penetrata solo dai sentieri.

Prima di raggiungere S. Andrea camminiamo sulla scogliera granitica del Cotoncello lungo un emozionante sentiero sospeso sul mare cristallino e ricco di posidonia. Il percorso ci porta al borgo di Zanca e la costa diventa alta e inaccessibile, punteggiata da cale sconosciute ai più.

Dalla pace di Zanca, solo in tempi recenti raggiunta dalla strada asfaltata, percorriamo il sentiero per Patresi e per Punta Polveraia, riconoscibile per il grande faro bianco. Infine, lasciando la piccola insenatura compresa fra Punta Polveraia e Punta della Fornace, saliamo nella macchia mediterranea a Colle d’Orano, frazione di Patresi.

  • Icona roadbook Stampa mappe
  • Icona KML Scarica la traccia KML
  • Icona GPX Scarica la traccia GPX

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading